logotype

Da "www.teleaesse.it" del 13/12/2014

clipboard01

Iaia's Saturday.

C'è anche il nostro circolo tra le tante associazioni che si sono mobilitate per la causa della piccola Iaia. Ci ha fatto piacere contribuire, nel nostro piccolo, alla riuscita della manifestazione, unendoci con entusiasmo all'associazione Spazio Pieno e allestendo una piccola esposizione all'interno dei locali destinati alla vendita di cartelle per la tombola di beneficienza.

 

 

 

Da "www.teleaesse.it" del 26/10/2014

stones_teleaesse

Gente da Rolling Stones.

In tanti e non solo appassionati di fotografia hanno partecipato ieri sera (25 ottobre) all'inaugurazione della personale fotografica "Gente da Rolling Stones" di Duccio Capanna a Castel di Sangro. La mostra, ben incastonata nei locali dell'Hote Il Lavatoio continuerà ad essere aperta al pubblico fino alle festività natalizie.


 

 


Da "www.roccaraso.net" del 14/08/2013

roccarasonet

Ferma L'Estate con un click!

Dopo la splendida mostra-concorso "La nevicata del 12" il circolo Occhio Magico di Castel di Sangro torna con una nuova e interessante iniziativa: un concorso fotografico per l'estate a cui potranno partecipare esperti e dilettanti. Le foto dovranno immortalare gli scorci del comprensorio dell'Alto Sangro e degli Altopiani Maggiori e dovranno pervenire entro il 30 settembre 2013. Vari premi in palio e un'organizzazione impeccabile faranno certamente di questo concorso un nuovo grande successo per il circolo Occhio Magico.


 

 

 

Da "www.zac7.it" del 13/08/2013

zac

Concorso fotofrafico Ferma L'Estate con un click

Dopo il successo per il concorso fotografico dedicato alla grande nevicata del 2012, il circolo “Occhio Magico” di Castel di Sangro organizza un nuovo concorso: “Ferma l’estate con un click”. Il tema scelto quest’anno è la regina delle stagioni con le sue feste, i suoi colori, le manifestazioni e i monumenti, riservato alle immagini dell’Alto Sangro e delle Cinquemiglia. Tanti click per riunire frammenti d’estate del territorio per la gara tra fotografi aperta a professionisti, dilettanti e semplici amatori. Per le migliori foto scelte da una giuria di esperti sono in palio week end, cene, percorsi benessere in alcune strutture del posto e ingressi gratuiti al cinema. Sono previsti inoltre speciali premi per il più giovane partecipante e la migliore immagine riguardante l’arte e la storia del territorio.


Da "www.reteabruzzo.com" del 12/08/2013

reteabruzzo

Ferma L'Estate con un click

Immortalare l’estate in un’immagine, raccogliere le emozioni che regala la bella stagione in uno scatto fotografico. E’ lo scopo del nuovo concorso fotografico organizzato dal Circolo “Occhiomagico” di Castel di Sangro. Si chiama “Ferma l’estate con un clik”. Un’ iniziativa che fa seguito al successo del concorso “La Nevicata del 12″, le cui foto, 50 scelte dalla giuria tra duecentocinquanta partecipanti, sono state esposte in una bella e curata mostra visitata da moltissimi turisti la scorsa estate. Saranno fotografi esperti, dilettanti o semplici cittadini che potranno districarsi con zoom e obiettivi cogliendo momenti, luoghi, monumenti, scorci, attimi di eventi, manifestazioni ludiche, sportive, che raccontino l’Alto Sangro e l’Altopiano delle Cinque miglia. Le migliori foto riceveranno premi come soggiorni week end, cene, percorsi benessere in determinate strutture ricettive del paese. Sono previsti anche premi speciali sia riguardante l’arte e la storia del territorio, sia per il più giovane partecipante, al quale andrà un carnet di tre ingressi per due persone al Cine Teatro Italia.

 

Da "www.skipassaltosangro.net" del 03/09/2012

altosang

Ad Edoardo Camilletti e Catia Fallucca la I edizione di "La nevicata del 12"

Grande festa al Teatro Tosti di Castel di Sangro per la proclamazione dei vincitori della mostra-concorso di fotografia "La nevicata del 12" a cura del circolo Occhio Magico. La cerimonia di premiazione si è svolta il 1° settembre dopo quasi un mese di esposizionene delle opere che hanno immortalato lo scenario di Castel di Sangro nello scorso febbraio. Il concorso è stato caratterizzato da grandi numeri: 250 foto partecipanti, 5223 voti della giuria popolare inviati da 2504 visitatori online o reali.Ha vinto il concorso Catia Fallucca, mentre la giuria popolare ha assegnato la vittoria ad Edoardo Camilletti (foto a lato), che ha ottenuto una menzione speciale anche per un'altra foto, così come Umberto Cincione, Annalisa Giampaolo e Vincenzo Turrini.

 Ecco il racconto degli organizzatori:

Questa mostra-concorso, partita quasi per caso, si è trasformata pian piano in qualcosa di importante, riuscendo a coinvolgere in pochissimo tempo decine e decine di cittadini, che hanno dimostrato entusiasmo, passione e attaccamento alla città. La nostra casella di posta si è riempita di messaggi, fotografie e schede di partecipazione, cogliendoci, forse, anche un po’ alla sprovvista. Poi è venuta la fase più faticosa, nonché dolorosa: "La selezione". Le circa duecentocinquanta foto pervenute sono state ridotte a un quinto, non senza discussioni, scontri e più o meno coloriti scambi di vedute. Successivamente la seconda fase, dove il giudizio del pubblico è stato molto importante, con oltre 5000 persone che hanno osservato le foto, esposte sul nostro sito web, sulla nostra pagina facebook e nel locale di Via XX Settembre dove era allestita la mostra, che comprendeva anche le foto dei componenti del Circolo.


Da "www.zac7.it" del 03/09/2012

zac

Catia Fallucca vince il concorso fotografico sulla nevicata del 12 febbraio

La foto descrive il disagio delle persone a muoversi in paese. A Edoardo Camilletti è andato il premio della giuria popolare.

Con la premiazione delle foto più belle si è conclusa al Teatro Comunale “Tosti” la mostra-concorso sulla grande nevicata del ’12. Il primo premio della giuria tecnica è stato assegnato alla foto numero 28 di Catia Fallucca, per la rappresentazione della nevicata e del disagio delle persone a muoversi in paese. L’autrice dello scatto che ha immortalato un uomo e una donna sotto una tormenta di neve, si è aggiudicata il premio “Photocity” che consiste nella stampa di un foto-libro. A Edoardo Camilletti è andato il primo premio della giuria popolare, l’autore si è aggiudicato un abbonamento stagionale con lo Skipass – Alto Sangro. Il soggetto della foto numero 5, un cane in in piena scivolata sulla neve, ha conquistato la giuria anche per il simpatico commento dell’autore, “ci ho messo tempo per metterlo in posa”. Targhe ricordo sono state assegnate ad altri tre autori segnalati dalla giuria e un premio speciale per la migliore tecnica fotografica adottata. I partecipanti alla mostra-concorso sono stati 45 che hanno inviato oltre 250 foto rimaste esposte per un tutto il mese di agosto a Castel di Sangro, riscuotendo un grande successo di pubblico. La mostra ha infatti catturato oltre 3000 visitatori, di cui 2504 hanno espresso il voto per la foto preferita on line e sul posto. Un successo inaspettato per gli organizzatori - il Circolo “Occhio Magico” di Castel di Sangro col patrocinio del Comune e altri sponsor privati - della mostra-concorso nata per caso, che via via si è trasformata in un successo di adesioni e partecipazione di cittadini che in questa caldissima estate, attraverso le immagini, hanno fatto rivivere il gelido inverno e la grande nevicata del ’12. (l.m.)


Da "www.skipassaltosangro.net" del 31/08/2012

skipass

Cerimonia di premiazione - Mostra-concorso "La nevicata del 12"

2504 votanti per un totale di 5223 voti. Successo mostruoso per questa mostra-concorso di fotografia sulla nevicata dello scorso inverno. Il 1° settembre alle 21:30 si svolgerà la cerimonia di premiazione al teatro Tosti di Castel di Sangro.

 

 

 

 

Da "www.abruzzoeappennino.com" del 26/08/2012

abrapp

"LA NEVICATA DEL ’12" IN MOSTRA NELL’ALTO SANGRO

 "La nevicata del ’12". E’ il titolo della mostra fotografica  in esposizione a Castel di Sangro (via XX Settembre) organizzata dal Circolo "Occhio Magico". 50 scatti amatoriali, selezionati tra 250, che raccontano l’eccezionale nevicata dello scorso febbraio in Alto Sangro, immortalata dall’obiettivo dei cittadini il cui nome è ben visibile sulle tele esposte, ognuna con un numero affinchè siano i visitatori a votare quelle più belle. Più di due mila le visite finora, tra turisti stupiti di fronte allo spettacolo di sei mesi fa e sangrini che hanno ricordato quelle gelidi e difficili giornate a spalare la neve che superava il metro e mezzo. La mostra, inaugurata lo scorso 8 agosto, resterà aperta fino a l 1 settembre, quando alle 21.00 nel teatro Tosti si svolgerà la cerimonia di premiazione dlle immagini più belle, sia quelle decise dal pubblico che dalla giuria composta dal fotografo, Enzo Calcagni, dal presidente dell’associazione, Arduino Capanna, dall’esperto di storia loocale, Raffaele Buzzelli, dallo sceneggiatore televisivo e cinematografico e scrittore di fumetti, Stefano Piani e dalla bibliotecaria Maria Santucci. Si tratta di "un’idea nata per caso durante una chiacchierata, ma poi piano piano si è trasformata in qualcosa di importante coinvolgendo decine e decine di cittadini che hanno dimostrato passione, entusiasmo e attaccamento alla città" hanno raccontato gli organizzatori spiegando quanto sia stata difficile la scelta delle foto da esporre. Fuori concorso gli scatti professionali dei soci dell’Occhio Magico, anch’essi in bella mostra sui cavalletti, affiancati dai grafici che testimoniano le temperature record raggiunte in quelle settimane invernali. Antiche scalinate nella parte vecchia del paese divenute rudimentali piste da snowboard, suggestivi paesaggi notturni imbiancati, la consegna del pane a domicilio da un noto panettiere in bicicletta, un cane che si rotola, scorci caratteristici e poi la cronaca di anziani bloccati in casa nelle zone più impervie soccorsi dai volontari con quad, sci e trattori. Tanti i momenti significativi colti dagli obiettivi dei cittadini di Castel di Sangro, che grazie a questa iniziativa hanno avuto la loro piccola soddisfazione.


Da "www.centroabruzzonews.it" del 23/08/2012

centroabr

UN SUCCESSO LA MOSTRA SULLA "NEVICATA DEL '12" A CASTEL DI SANGRO

CASTEL DI SANGRO - Guardando fotografie di neve e ghiaccio in questi giorni soffocanti in cui l'afa è imperante anche ad alta quota è facile provare una  momentanea sensazione di refrigerio. Illusione ottica. Bella l'iniziativa dell'associazione Circolo Occhio Magico di Castel di Sangro che ha esposto, per tutto il mese di agosto in via XX Settembre nel capoluogo sangrino,  "La nevicata del '12". Cinquanta scatti amatoriali
selezionati tra duecentocinquanta, che raccontano l'eccezionale nevicata dello scorso febbraio in Alto Sangro, immortalata dall'obiettivo  dei cittadini il cui nome è ben visibile sulle tele, con accanto un numero affinchè siano i visitatori a votare quelle più belle. Antiche scalinate nella parte vecchia del paese divenute rudimentali piste da snowboard, suggestivi paesaggi notturni imbiancati, l'imperterrita consegna del pane a domicilio da un noto panettiere in biciletta, un cane che si rotola, scorci caratteristici e poi la cronaca di anziani bloccati in casa nelle zone più impervie soccorsi dai volontari con quad, sci e trattori. Oltre duemila fin'ora le visite alla mostra inaugurata l'8 agosto e aperta fino al 1 settembre, quando saranno premiati i vincitori (al Teatro Tosti ore 21.00), scelti dal popolo e dalla giuria  composta dal fotografo, Enzo Calcagni, dal presidente dell'associazione, Arduino Capanna, dall'esperto di storia loocale, Raffaele Buzzelli, dallo sceneggiatore televisivo e cinematografico e scrittore di fumetti, Stefano Piani e dalla bibliotecaria Maria Santucci. "E' un'idea nata per caso durante una chiacchierata nel Circolo poi piano piano si è trasformata in qualcosa di importante coinvolgendo decine e decine di cittadini che hanno dimostrato passione, entusiasmo e attaccamento alla città" hanno affermato  gli organizzatori, specificando quanto difficile sia stata la selezione. Sui cavalletti, fuori concorso, anche le belle foto dei soci dell'Occhiomagico, affiancate da un grafico con temperature record a Castel di Sangro. Una mostra fonte attrattiva sia per turisti stupiti di fronte allo spettacolo di sei mesi fa, sia per i castellani che hanno ricordato quelle gelidi e difficili giornate a spalare la neve dalla Civita alla Cudacchiola. g.s.


Da "Il Centro" del 11/08/2012

centro2

Castel di Sangro successo della mostra sulla neve.

Castel di Sango. A sei mesi dall'eccezionale nevicata in Alto Sangro, il Circolo fotografico Occhiomagico di Castel di Sangro ha inaugurato lo scorso mercoledì la mostra concorso, patrocinata dal comune di Castel di Sangro, dal titolo “La nevicata del '12”. Ben 50 le foto in mostra, nella versione stampa su tela con nome di chi ha scattato la foto e numero, quest'ultimo utile ai fini del voto che il primo settembre decreterà il vincitore del concorso. Evento che ha destato molto interesse con quasi 600 presenze nei primi tre giorni d'esposizione. A fine mostra, attraverso la votazione dei visitatori, si decreterà al Teatro Tosti di Castel di Sangro, il vincitore della mostra, cui andrà una speciale targa in ricordo. (a.t.)

 

 

 

 

Da "www.skipassaltosangro.net" del 09/08/2012

skipass

Inaugurata a Castel di Sangro la mostra-concorso di fotografia "La nevicata del 12"

Nevicate memorabili quelle dello scorso febbraio, tanto abbondanti da rimanere indelebili nel ricordo di molti. A Castel di Sangro è stata allestita una mostra-concorso di fotografia proprio sulle istantanee di quei giorni e le 50 opere selezionate saranno esposte per tre settimane nel locale di Via XX settembre, 40. L'inaugurazione, avvenuta ieri 8 agosto, ha registrato circa 300 presenze a testimonianza del grande clamore di quella nevicata e dell'elevato livello qualitativo delle opere.

 

 

Da "Il Centro" del 30/06/2012

centro

Mostra sulle nevicate di febbraio.

La nevicata del 2012 diventa mostra. A quasi 5 mesi dall'eccezionale nevicata, Castel di Sangro è pronta a rivivere quei giorni attraverso una mostra concorso, organizzata da «Occhiomagico». Scadenza 8 luglio. Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . (a.t.)

 

 

 

 

 

Da "Il Centro" del 02/07/2009

ilcentro02072009

Mostra Fotografica al museo

Resterà aperta per tutto Luglio, nel Museo Aufidenate alla Maddalena, la mostra organizzata dal Circolo Fotografico "Occhiomagico" presieduto da Arduino Capanna. Tre i temi proposti: Immagini di strada, Armonie, Le dimensioni Oniriche. Espongono gli artisti Capanna, Giacomo Campana, Maria Campanelli, Giancarlo De Angelis, Davide Gasbarro, Pietro Viscogliosi. La Mostra è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 17:30 alle 19:30.